Ho avuto la fortuna di nascere in una famiglia ricca di storia e da secoli, amante della bellezza in tutte le sue manifestazioni artistiche. Questo ha fatto si che, sin da piccolo io abbia avuto l’opportunità di essere in mezzo alle cose belle, imparando ad apprezzare il piacere dell’arte di vivere. Cosa che diventa poi fondamentale nella realizzazione del proprio lavoro, se in quel lavoro si devono mettere in scena eventi unici. Conoscere I fiori, il loro stile compositivo nel corso della storia, capire la differenza tra porcellana, ceramica, vetro e cristallo, sapere che cos’è un tessuto lampasso o un velluto soprarizzo, sono tutte cose che fanno la differenza. Si possono imparare ma averle respirate da sempre è un’altra cosa.
Angelo Garini